Alcune dichiarazioni della giovanissima centrale Mecci

Federica Mecci

Per la diciannovesima giornata di campionato, la squadra femminile che milita in serie D sarà impegnata oggi in casa, domenica 10 marzo alle ore 18, contro la quarta in classifica: Vbc Polistampa Viterbo. Anche questa giornata del girone di ritorno sarà molto ostica: le ospiti lottano per i playoff, mentre le nostre sono solamente a otto punti nel baratro della zona retrocessione. Non sarà quindi facile. Serpeggia pessimismo anche tra le più giovani atlete sulla possibilità di un riscatto stagionale. Come ad esempio nella centrale Federica Mecci: sedicenne, la più giovane del team guidato da mister Bargigli. Federica gioca a pallavolo da dieci anni e ha cominciato, e proseguito, proprio nella Palombara.

“Mi trovo bene, siamo una squadra unita e ci aiutiamo a vicenda”, racconta. “Negli ultimi periodi siamo scese psicologicamente dato che è molto dura affrontare giocatrici più grandi di no. Questa caduta psicologica è data anche dal fatto  di perdere tutte le partite. Perdendo tutte le partite abbiamo iniziato a prenderla molto alla leggera e a non impegnarci perdendo così i punti e la qualificazione”

A novembre la squadra della Tuscia vinse per tre a zero. Nulla è scritto…è tutto ancora da giocare. Forza ragazze!

D femminile, EdiLFema vs Viterbo

 

 

Ufficio stampa e Comunicazione:

VolleyCom.it

(ufficiostampapalombara@gmail.com)

Condividi con i tuoi amici